TRA SE’ E L’ALTRO: LO SPAZIO DELLA DIFFERENZA

Un’esperienza di comunicazione e spiritualità attraverso tecniche di psicoterapia funzionale

COS’E’?
Un’esperienza di comunicazione e spiritualità attraverso tecniche di psicoterapia funzionale

QUANDO SI SVOLGE? in due fine settimana

21-22 OTTOBRE 2017 ore: 10.00-17.00

25-26 NOVEMBRE 2017  ore: 10.00-17.00

CONDUTTORI:

  • Don Marco Sanavio (formatore, esperto di comunicazione)
  • Roberta Rosin (psicologa psicoterapeuta funzionale, vice presidente del Centro di psicologia e psicoterapia funzionale-Istituto S.I.F. di Padova)

 

LUOGO: Villa La Madonnina di Fiesso D’Artico – PD – con possibilità di pernottamento per chi ne avesse necessità (contattare la sig.ra Marzia 049 980 1135).

 

 DESTINATARI

  • persone con percorsi di relazioni interrotte
  • tutte le persone curiose di scoprirsi più a fondo
  • persone che vivono modalità personali percepite come inefficaci e che desiderano vivere la dimensione individuale come espansione della propria differenza nell’incontro con l’altro

OBIETTIVO

sentirsi nel proprio corpo allena il sentirsi nel mondo. Cercare spazio di riflessione dentro di sé, mantiene salda la nostra differenza e alimenta la ricerca dell’altro nel sostenere il cammino della vita (di qualsiasi cammino si tratti). Rinunciare, spesso risulta l’unico modo dentro cui si annidano cattivi pensieri e falsi progetti, rinunciare è isolarsi.

Chiudere le porte del nostro cuore sostiene la morte del nostro cuore.
La ricerca dello SPAZIO DELLA DIFFERENZA, può diventare un anelito per riconquistare le nostre risorse, la comprensione di noi, la ricerca dell’altro, neutralizzando piccole insicurezze.
Un breve cammino dove ciascuno potrà cercare la bellezza della sua unicità condividendola con altre diversità, altri mondi.

COSA SI FARA’

Fondamentalmente ci si focalizzerà su questi tre obiettivi principali

  • un lavoro esperenziale di comunicazione e comprensione di sé e delle proprie capacità, attitudini, punti di forza, importante e propedeutico per capire cosa non ci permette di vivere ed allinearci con un’altra persona
  • recuperare risorse sepolte per cercare un modo ricco e nutriente di essere al mondo
  • verificare insieme come tradurre nella vita di tutti i giorni la bellezza dello stare con l’altro

E’ UN’ESPERIENZA RELIGIOSA?

Si tratta di una proposta ricca di spunti di spiritualità che, a tratti, prevede anche un confronto con brani della Sacra Scrittura. La partecipazione è aperta a tutti.

AVVISI PARTICOLARI?

Si partecipa con vestiti e scarpe comode. Viene richiesto di mettersi in gioco, il corpo verrà coinvolto nelle varie dimensioni sensoriali. La condivisione del pasto e lo stile conviviale potranno favorire la prossimità all’interno del gruppo, ridurre il senso di solitudine e rafforzare l’appartenenza.

QUANTO COSTA E COME CI SI ISCRIVE?

Il contributo per le spese sostenute per la realizzazione dell’esperienza è di 160 euro per entrambi i weekend.

Per ulteriori informazioni potete contattare la sig.ra Marzia allo 049 980 1135 oppure l’indirizzo infoucs@diocesipadova.it o il numero 049 8771759 in orari d’ufficio.

PER ISCRIVERSI COMPILATE SUBITO IL MODULO QUI SOTTO E VERRETE RICONTATTATI PER LA CONFERMA.